Comitato scientifico

Per tradurre l’attività scientifica svolta in struttura in vantaggi concreti per i nostri pazienti e per garantire sempre l’aggiornamento scientifico alla base dei servizi erogati.

Nel 2005, dopo diversi anni di gestazione, il CAM ha strutturato un collegio formale per la “regia” dell’attività scientifica, formativa e divulgativa da sempre svolta in struttura.

Tra i principali obiettivi del Comitato: lo sviluppo di opportunità di aggiornamento scientifico e l’organizzazione di eventi formativi, la promozione e lo sviluppo di progetti di ricerca clinica, la diffusione della conoscenza delle risorse diagnostiche-terapeutiche e di ricerca disponibili presso il CAM.

Grazie a questo impegno, negli ultimi 8 anni ci è stato possibile

  • migliorare i momenti di confronto e collaborazione all’interno della struttura stessa;
  • cogliere opportunità di aggiornamento scientifico e di continua riqualificazione delle proposte all’utenza;
  • promuovere progetti di ricerca clinica all’interno della struttura e in collaborazione con le realtà scientifiche del territorio (Università, Aziende Ospedaliere, Medici e Pediatri di Famiglia, ASL, Ordine dei Medici, Comune, Provincia e Regione);
  • garantire una formazione di qualità, anche attraverso corsi accreditati ECM, al proprio personale e agli specialisti afferenti alla Struttura;
  • introdurre nuove aree specialistiche, soprattutto attraverso i più recenti modelli inter-specialistici, fra i servizi di eccellenza del CAM;
  • pianificare indagini osservazionali, sperimentali e cliniche, in veste autonoma e in collaborazione con altri soggetti per lo sviluppo di nuove evidenze in campo di Medicina di Laboratorio e Medicina Clinica vera e propria.

A partire da maggio 2016 il Comitato Scientifico CAM è stato integrato nel tavolo nazionale SYNLAB.