Preeclampsia

Novità scientifica - Ginecologia e Ostetricia

Al CAM di Monza è possibile sottoporsi allo screening per verificare l’eventuale rischio elevato di preeclampsia e venirne a conoscenza per tempo per tenerla sotto controllo e/o iniziare una cura preventiva.
Questa patologia determina dei cambiamenti nei vasi sanguigni, che comportano l’innalzamento della pressione arteriosa e il passaggio delle proteine del sangue nelle urine.
Attualmente il test di screening è l’unico modo per sapere se si è a rischio, dal momento che, soprattutto nelle prime fasi della patologia, le donne colpite non percepiscono alcun disturbo, anche se la malattia progredisce molto rapidamente.
Per saperne di più visiti la pagina dedicata.