Torna all'elenco

Carbossiterapia

Specialità clinica: Medicina Estetica

Come si svolge / preparazione

La Carbossiterapia è una terapia utilizzata in ambito di medicina estetica per il trattamento di varie patologie, realizzata grazie alla somministrazione per via sottocutanea e intradermica di anidride carbonica medicale allo stato gassoso.

Con la carbossiterapia si ottiene vasodilatazione delle arterie del microcircolo, con conseguente miglioramento della circolazione sanguigna locale, effetto lipolitico e un miglioramento dell’ossigenazione dei tessuti, oltre che del metabolismo cellulare.

A COSA SERVE
Con questa metodologia si ottengono ottimi risultati su diversi inestetismi e patologie:
- trattamento della cellulite e delle adiposità localizzate,
- biostimolazione del viso e del corpo, ringiovanimento delle mani, tonificazione dei tessuti,
- trattamento delle cicatrici,
- trattamento dei residui post-chirurgici ( cicatrici e post-liposuzione),
- stasi del microcircolo.

COME SI SVOLGE
Il trattamento è svolto in regime ambulatoriale, mediante microiniezioni sottocutanee, effettuate di solito alla radice degli arti o nelle zone in cui è necessario (viso, mani, cicatrici), utilizzando degli aghi di diametro ridottissimo.

E’ una terapia indolore effettuata con uno strumento certificato per uso medicale CE 0068 registrato al Ministero della Salute. Presso il CAM, infatti, è eseguita da un Medico Specialista, esperto in Medicina Estetica.

La frequenza delle sedute è solitamente pari a una alla settimana ed il numero dei trattamenti varia da 8 a 12 circa. La durata del trattamento varia in media dai 20 ai 40 minuti ed il ritorno alle normali attività è immediato.

Prestazione disponibile presso:

Informazioni di contatto

Per prenotare o richiedere informazioni: 039 2397.1, prenotazioni.monza@synlab.it

Prenotazioni

i campi identificati con * sono obbligatori

Data di nascita *