Torna all'elenco

Esercizi Posturali

Specialità clinica: Fisioterapia

Come si svolge

Oltre ad essere causa di tensioni e dolori articolari e muscolari, una postura alterata ha importanti conseguenze sull'intero organismo: essa comporta, infatti, un costante dispendio energetico in grado d'influenzare tutti i sistemi interni, in particolare quello neuroendocrino, con la conseguenza di uno stato di stress cronico. Possono comparire quindi cefalee, dolori muscolari, cervicalgie, lombalgie e lombo sciatalgie. L'alterata coordinazione dei sistemi recettoriali, inoltre, provoca sensazioni d'instabilità, vertigini e vari disturbi dell'equilibrio più o meno associati a cefalee ed emicranie. L'osteopata-posturologo studia il sistema posturale attraverso un esame clinico ed eventuali indagini strumentali, avvalendosi all'occorrenza della pedana stabilometrica, del podoscopio e dello scoliosometro. Una volta delineato l'intero quadro, si apre un confronto con altre figure specialistiche, nell'ottica di un lavoro d'equipe.
Spesso, infatti, può essere necessario coinvolgere l'oculista, il dentista, l'otoneurologo, il podologo, il fisioterapista o l'osteopata: tutte figure già presenti presso la struttura del CAM. Oltre ad essere causa di tensioni e dolori articolari e muscolari, una postura alterata ha importanti conseguenze sull'intero organismo: essa comporta, infatti, un costante dispendio energetico in grado d'influenzare tutti i sistemi interni, in particolare quello neuroendocrino, con la conseguenza di uno stato di stress cronico. Possono comparire quindi cefalee, dolori muscolari, cervicalgie, lombalgie e lombo sciatalgie. L'alterata coordinazione dei sistemi recettoriali, inoltre, provoca sensazioni d'instabilità, vertigini e vari disturbi dell'equilibrio più o meno associati a cefalee ed emicranie. L'osteopata-posturologo studia il sistema posturale attraverso un esame clinico ed eventuali indagini strumentali, avvalendosi all'occorrenza della pedana stabilometrica, del podoscopio e dello scoliosometro. Una volta delineato l'intero quadro, si apre un confronto con altre figure specialistiche, nell'ottica di un lavoro d'equipe. Spesso, infatti, può essere necessario coinvolgere l'oculista, il dentista, l'otoneurologo, il podologo, il fisioterapista o l'osteopata: tutte figure già presenti presso la struttura del CAM. Oltre ad essere causa di tensioni e dolori articolari e muscolari, una postura alterata ha importanti conseguenze sull'intero organismo: essa comporta, infatti, un costante dispendio energetico in grado d'influenzare tutti i sistemi interni, in particolare quello neuroendocrino, con la conseguenza di uno stato di stress cronico. Possono comparire quindi cefalee, dolori muscolari, cervicalgie, lombalgie e lombo sciatalgie. L'alterata coordinazione dei sistemi recettoriali, inoltre, provoca sensazioni d'instabilità, vertigini e vari disturbi dell'equilibrio più o meno associati a cefalee ed emicranie. L'osteopata-posturologo studia il sistema posturale attraverso un esame clinico ed eventuali indagini strumentali, avvalendosi all'occorrenza della pedana stabilometrica, del podoscopio e dello scoliosometro. Una volta delineato l'intero quadro, si apre un confronto con altre figure specialistiche, nell'ottica di un lavoro d'equipe. Spesso, infatti, può essere necessario coinvolgere l'oculista, il dentista, l'otoneurologo, il podologo, il fisioterapista o l'osteopata: tutte figure già presenti presso la struttura del CAM.

Prestazione disponibile presso:

Informazioni di contatto

Per informazioni e prenotazioni: 039 2397.480 oppure fisioterapia.monza@synlab.it

Prenotazioni

i campi identificati con * sono obbligatori

Data di nascita *