Torna all'elenco

Epiluminescenza dei Nevi Computerizzata

Specialità clinica: Dermatologia e Venereologia

Come si svolge / preparazione

L'epiluminescenza è un'innovativa metodica diagnostica non invasiva per lo studio delle lesioni pigmentate melanocitarie (nevi) e tutte le altre neoformazioni localizzate sulla pelle. A differenza della semplice osservazione ad occhio nudo o con una lente d'ingrandimento che consente solo di apprezzare l'aspetto esterno di una lesione cutanea, la sua morfologia, il colore e il tipo di bordo, l'epiluminescenza consente l'osservazione delle strutture interne che caratterizzano la lesione.
L'epiluminescenza utilizza i raggi incidenti di una sorgente luminosa collegata ad un microscopio o ad una telecamera per illuminare e visualizzare le strutture interne di una neoformazione cutanea, localizzate sotto la superficie epidermica fino al confine tra lo strato superficiale della cute (l'epidermide) e il derma. 
L'epilumilescenza è fondamentale per la diagnosi precoce del melanoma ma anche degli atri tumori della pelle quale il basalioma, lo spinalioma, ecc.

Prestazione disponibile presso:

Informazioni di contatto al pubblico

Per prenotare o richiedere informazioni: 039 2397.1, info.monza@synlab.it

 

Prenotazioni

i campi identificati con * sono obbligatori

Data di nascita *